Il vento dell’est

Il vento dell’est

(1966 – Pieretti, Gianco)

Quando il vento dell’est mi porterà574932_452735114790441_881352677_n.jpg
il profumo dei capelli suoi,
io guarderò verso il vento dell’est
e mi ricorderò che lei è andata di là.
Quando il vento dell’est si fermerà
e la neve verrà a posarsi su noi,
se sarà lì con te, fa’ che non pianga mai,
che non abbia mai freddo e che non soffra mai più…
e fa’ che i suoi capelli siano sempre più lunghi
perché solo così è più bella che mai.
Quando il vento dell’est mi porterà
il profumo dei capelli suoi…..
e fa’ che i suoi capelli siano sempre più lunghi
perché solo così è più bella che mai.
Io piangerò e guarderò
verso il vento dell’est per vederla tornar.

Il vento dell’estultima modifica: 2012-12-28T17:20:57+00:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento