Informare per resistere, Pubblicità e donne

Ecco com’è vista la donna dalle pubblicità

“Abbiamo le poppe più famose d’Italia”; “Montami a costo zero”; “Fidati… te la do gratis” ed altre amenità.

Unknown.jpeg

La pubblicità ne è piena, al punto che ormai non ci facciamo neppure troppo caso. Un video su YouTube ci mostra quanto sessismo implicito (ma assai più spesso molto esplicito) si trovi nelle pubblicità. Dai giornali ai cartelloni, un’eredità di cui la nostra società non riesce a fare a meno: quello della donna oggetto.

 
 
 
<http://www.agoravox.it/Ecco-com-e-vista-la-donna-dalle.html>

Tratto da: Ecco com’è vista la donna dalle pubblicità | Informare per Resistere <http://www.informarexresistere.fr/2012/01/15/ecco-com%e2%80%99e-vista-la-donna-dalle-pubblicita/#ixzz1jvb9I3SQ >
– Nel tempo dell’inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario!

Informare per resistere, Pubblicità e donneultima modifica: 2012-01-21T15:44:14+01:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento