Armando Todesco,Ma come si fa a non protestare.

quark.jpeg
Ma come si fa a non protestare.
 
Lo scandalo scoppiato alla regione Lazio ci ha lasciati sconvolti ,anche se ormai la corruzione era diffusa e compresa da tutti .
Adesso  anche Napolitano ha usato parole grosse  nella denuncia di situazioni difficili per i cittadini anche se dal punto di vista personale  e pratico non ho visto delle svolte .
La vergognosa corruzione riguarda anche le altre regioni tra cui la Lombardia da anni in mezzo  ad avvisi a raffica di comunicazioni giudiziarie , di assessori che vengono arrestati in fragrante  ,di assessori corrotti. 
Ormai non c’è regione e non c’è livello dello stato pulito .
Non manca il Veneto della Lega !
 
Quello scoppiato e’ uno dei tanti scandali che si assomigliano e che ci sono stati nei decenni e che funestano la vita pubblica italiana e prima del 1992 e dopo questa data.
D a 20 anni quindi siamo di fronte a scandali praticamente ogni mese che poi dimentichiamo e poi emergono. 
Ormai l’italia e’ divisa in due :c’e’ un Italia che soffre e un Italia che di fronte alla difficolta’ se ne frega e che se ne approfitta .
 
Noi sessantottini solo per un’universita’ che non ci faceva stare dentro tutti  abbiamo fatto un casino che meta’ bastava.
Ora ci chiediamo  perche’ gli operai o come le  le persone che hanno problemi non dovrebbero andare avanti in piazza o bloccando le strade o arrampicandosi sulle gru o su altre edifici ?
 Perche’ non lo dovrebbero fare ?
 
Come si fa a non protestare quando la maggioranza degli italiani fa fatica ad arrivare alla fine del mese o comunque mezza  Italia ha dei problemi di sopravvivenza  e  pochi invece che se ne fregano  di queste difficolta’ e se ne approfittano a tal punto che  dopo aver spese i soldi dello stato come  centinaia di migliaia di euro  se ne vanno tranquilli  e mangiano o fanno spese esorbitanti  ancora .
 
Uno scenario di possibili “rivolte” contro questa situazione  marcita ,ormai si sanno sentendo anche oltre alle citta’ ,ma anche nelle piccole cittadine e/ o in campagna.
 
Armando Todesco

Armando Todesco,Ma come si fa a non protestare.ultima modifica: 2012-09-30T12:59:46+02:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento