Stefano Corradino, Mediaset denunzia un blogger

Un anno fa un programma della televisione spagnola Telecinco (società del gruppo Mediaset) pagò 10mila euro per intervistare la madre di uno degli imputati dell’assassinio di Marta Del Castillo, 17enne sivigliana uccisa da un ex fidanzato e un amico.
eSgJgdUtZIHBvfp-180x118-cropped.jpg
Il blogger Pablo Herreros, disgustato dalla trasmissione, lanciò un appello su Change.org affinché gli inserzionisti del programma si ritirassero, per non essere confusi con un programma “che paga gli assassini per intervistarli”. Grazie alle decine di migliaia di firme raccolte, il programma venne chiuso dopo poche settimane.

Questa settimana, Mediaset ha denunciato Pablo per “minacce e coercizione nei confronti degli inserzionisti” chiedendo un risarcimento 3,7 milioni di euro e 3 anni di carcere per il giornalista.

Il “bavaglio” si vorrebbe così mettere a chi, come Pablo, rivendica il primato dell’etica e della deontologia professionale sul denaro e la speculazione sulle tragedie. Non possiamo rimanere inermi di fronte a questo attacco, firmiamo subito la petizione #SiamotuttiPablo.

Sono Stefano Corradino, direttore di Articolo21, un giornale on line che da oltre dieci anni si batte per un’informazione libera e autonoma, né sotto dittatura né sotto dettatura. Per questa ragione anche dall’Italia, Paese che conosce bene il padrone di Telecinco e le sue crociate contro la libertà di informazione, ho deciso di lanciare questa petizione a sostegno del blogger Herreros e del suo diritto alla critica e alla libertà di espressione chiedendo che i vertici di Mediaset ritirino subito la denuncia. Se in Italia il servizio d’ordine mediatico di Berlusconi chiede che Sallusti non vada in carcere quantomeno per coerenza dovrebbe rifiutare la galera anche per il collega spagnolo.

In Spagna sono state raccolte in pochi giorni 150.000 firme per difendere Pablo. Unisciti a me per chiedere come cittadini italiani che Mediaset ritiri la denuncia contro il blogger Pablo Herreros.

Grazie, la tua firma farà la differenza,

Stefano Corradino via Change.org

 
Seguici su Twitter @ChangeItalia

Stefano Corradino, Mediaset denunzia un bloggerultima modifica: 2012-11-27T15:30:19+01:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento